BANDO INAIL ISI 2020


Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro

OBIETTIVO

Realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti e riscontrabile, ove previsto, con quanto riportato nella valutazione dei rischi aziendali.

DESTINATARI 

I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte al Registro delle Imprese e, solo per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi anche gli Enti del terzo settore. Sono escluse le micro e piccole imprese agricole operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti.

PROGETTI AMMESSI E AMMONTARE DEL CONTRIBUTO

Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:

PROGETTI AMMESSI

% CONTRIBUTO

CONTRIBUTO MINIMO/MASSIMO

ASSE 1: 1.1 Progetti di investimento

65%

 

5.000,00/130.000,00

(spesa minima 7.693,00 e massima 200.000,00)

ASSE 1: 1.2 Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

65%

ASSE 2: Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (MMC)

65%

ASSE 3: Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto

65%

ASSE 4: Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività PESCA (CODICE ATECO A03.1) e FABBRICAZIONE DI MOBILI (CODICE ATECO C31)

65%

2.000,00/50.000,00

(spesa minima 3.077,00 e massima 76.924,00)

Le imprese possono presentare un solo progetto per una sola unità produttiva, riguardante una sola tipologia tra quelle sopra indicate.

SPESE AMMESSE A CONTRIBUTO

Sono ammesse a contributo le spese direttamente necessarie all’intervento, le eventuali spese accessorie o strumentali funzionali alla sua realizzazione e indispensabili per la sua completezza, nonché le eventuali spese tecniche, entro dei limiti precisati.

COMPILAZIONE DELLA DOMANDA: Entro il 26 febbraio 2021 saranno comunicate le date di apertura e di chiusura della procedura per la compilazione online delle domande, quindi al momento non è possibile procedere con la compilazione.

LA DATA DEL CLICK DAY NON E’ STATA ANCORA DECISA.