BANDO INAIL ISI 2023 Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro


FINALITÀ

Incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro, nonché incoraggiare le micro e piccole imprese, operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, all’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti e, in concomitanza, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

 

DESTINATARI 

I soggetti destinatari sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura e per l’Asse 1.1 di finanziamento sono destinatari dell’iniziativa anche gli Enti del terzo settore.

 

PROGETTI AMMESSI E AMMONTARE DEL CONTRIBUTO

Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:

 

PROGETTI AMMESSI

% CONTRIBUTO

CONTRIBUTO MINIMO/MASSIMO

ASSE 1: 1.1 Progetti di riduzione dei rischi tecnopatici

65%

 

5.000,00/130.000,00

(spesa minima 7.693,00 e massima 200.000,00)

Non è previsto il limite minimo di finanziamento per le imprese che hanno meno di 50 dipendenti che presentino progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale (1.2).

ASSE 1: 1.2 Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

65%

ASSE 2: Progetti di riduzione dei rischi infortunistici

65%

ASSE 3: Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto

65%

ASSE 4: Progetti riservati alle micro e piccole imprese operanti in specifici settori

65%

ASSE 5: 5.1 Progetti riservati alle micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli

65%

ASSE 5: 5.2 Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli (giovani agricoltori)

80%

I soggetti destinatari possono presentare una sola domanda di finanziamento in una sola Regione o Provincia Autonoma, per una sola Tipologia di intervento rientrante in una delle tipologie di progetto, previste in corrispondenza dei diversi Assi di finanziamento sopra indicati, e riguardante una sola unità produttiva.

 

SPESE AMMESSE A CONTRIBUTO

Sono ammesse a contributo le spese direttamente necessarie alla realizzazione del progetto, le eventuali spese accessorie o strumentali funzionali alla realizzazione dello stesso e indispensabili per la sua completezza, nonché le eventuali spese tecniche, entro dei limiti precisati.

 

COMPILAZIONE DELLA DOMANDA: successivamente verrà pubblicato il calendario che riporta le date di apertura e chiusura della procedura.